martedì 25 settembre 2012

Pasta al pomodoro? Sì, ma con mousse di mozzarella e basilico croccante.


Ed ecco qua, sta per scoccare l'ora X, il termine di questo concorso. E questa è la mia terza ricetta, l'ultima.




La mia proposta per questo finger con la pasta integrale bio benedetto Cavalieri, è di un piatto semplice, che raccoglie i colori, i profumi e i sapori dell'estate e del nostro splendido Paese. 
E' "il piatto" per eccellenza,quello che ci rappresenta in cucina; il condimento che piace a tutti, grandi e piccini; italiani e stranieri: pomodoro, basilico e mozzarella, questa volta però col vestito elegante.






Ingredienti:
300 g di tagliatelle integrali bio Benedetto Cavalieri
250 g pomodorini ciliegino maturi per la salsa
pomodorini ciliegino sodi e poco maturi q.b. (per contenere la pasta)
150 g di mozzarella
qualche cucchiaio di latte parzialmente scremato
qualche foglia di basilico fresco
olio extravergine di oliva
1 spicchio d'aglio
sale e pepe





Preparazione:
Lavare il basilico, asciugarlo bene e friggerlo nell'olio caldo per qualche secondo, facendo attenzione a non bruciarlo. Metterlo a scolare dall'olio su fogli di scottex. Raffreddandosi diventerà croccante, lucido e trasparente.
Lavare i pomodorini sodi e poco maturi, asciugarli, tagliarli a metà, svuolarli conservando la parte interna in una ciotola. Salare l'interno e metterli a scolare capovolti.
Mondare, lavare e tagliare a dadini i pomodorini maturi, lasciarli sgocciolare in uno scolapasta assieme alla polpa messa prima da parte.
Soffriggere l'aglio in una padella con un po' d'olio.
Quando l'aglio sarà dorato, aggiungere la polpa dei pomodorini e farla sfrigolare a fiamma alta. Appena il pomodoro si sarà legato all'olio, togliere l'aglio.
Salare, pepare, coprire con un coperchio dopo aver spento il fuoco.
Preriscaldare il forno a 200°.
Asciugare bene dall'acqua di governo la mozzarella, tagliarla a pezzetti e frullarla bene. Una volta ridotta ridotta in poltiglia, diluire con qualche cucchiaio di latte frullando tutto assieme.
Mettere a riposare in frigo.
Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata.
A poco più di metà cottura scolarle e saltarle nella padella col sugo.
Aggiungere dell'altro olio, amalgamare bene e riempire con la pasta i pomodorini contenitori.
Disporli su una teglia coperta da cartaforno, e infornare per 5 minuti (controllare comunque la cottura).
Togliere dal forno.
Riempire una sac à poche con la mousse di mozzarella, formare dei ciuffetti sulla pasta e guarnire con le foglioline di basilico croccante.
Sistemare i pomodorini farciti nelle minicoppa finger food






Con questa ricetta partecipo al contest





22 commenti:

  1. favolosa in gusti e colori, bravissima e buon contest

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Stefania!
      Un abbraccione

      Elimina
  2. sei sempre originale Lorella! Buona giornata, un bacione.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara! E tu sei sempre molto carina.
      Un bacione

      Elimina
  3. Risposte
    1. Un affettuosissimo abbraccio e mille grazie.
      Baci

      Elimina
  4. che bell'ambientazione questi piattini! buonissimi

    RispondiElimina
  5. Favolosi i tuoi finger food, interessante la mposse di mozzarella. Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, avevo voglia di non distaccarmi tanto dalla tradizione, ma allo stesso tempo avevo voglia di un'interpretazione differente. :)
      Buona settimana a te. Baci

      Elimina
  6. che splendida idea, e deve essere ottima!

    RispondiElimina
  7. Wuao che splendida presentazione!!Bravissima"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissima, Ilaria.
      Un bacione

      Elimina
  8. Che meraviglia!!! Le tue presentazioni sono davvero splendide, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Assunta! Cerco sempre di personalizzare le presentazioni. :)

      Elimina
  9. WAW: originale e sfiziosa, buon WE, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'entusiasmo Silvia!!
      Un abbraccio e buona settimana a te.

      Elimina
  10. Oh, Lory, ma è vero che stai selezionando risorse umane da destinare a ruolo di assaggiatore ufficiale? A chi lo mando il curriculum? ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu passi direttamente in finale, niente selezioni. Ahahahah!!!
      Un bacione grande

      Elimina
  11. bellissima Lorella e molto originale...un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tamara, un commento così da un'intenditrice come te, gratifica molto.
      Un abbraccio

      Elimina

Il tuo commento è sempre gradito. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...