venerdì 27 marzo 2009

Rotolo di patate ripieno


Quante buone ricette si possono creare con le patate, basta un po' di fantasia ed il gioco è fatto.
Lunedì scorso, mio figlio ha compiuto 19 anni e visto che mio marito rincasa sempre tardi, la cena dev'essere, per forza di cose, semplice.
Ho pensato di preparare questo rotolo che non richiede una lavorazione particolare o tanto tempo per eseguirlo ed il risultato è comunque gradevolmente piacevole sia alla vista che al palato.
E' molto appetitoso: un piatto unico diverso dai soliti.




Ingredienti per 6 persone:
700 g di patate
230 g di farina
1 uovo
7 cucchiai di parmigiano grattugiato più grosso
150 g di speck
500 g di funghi (preferibilmente porcini)
150 g di ricotta
1 spicchio d'aglio
sale q.b.
pepe q.b.
prezzemolo tritato
un po' d'olio
qualche foglia di salvia
una noce di burro



Preparazione:
Lessare le patate (io le cuocio a vapore).
Nel frattempo trifolare i funghi con l'olio, lo spicchio d'aglio intero (da togliere a fine cottura), un pizzico di sale ed un po' di pepe e, quasi a fine cottura, il prezzemolo.
Sulla spianatoia disporre la farina, al centro far cadere le patate lesse schiacciate con lo schiacciapatate e salare.
Quando le patate sono tiepide, iniziare ad impastare con la forchetta.
Unire l'uovo leggermente sbattuto, 5 cucchiai di parmigiano e lavorare bene.
Formare con il composto un rotolo nel seguente modo: spolverare un pezzo di carta forno con farina, mettere l'impasto al centro e tirarlo con il mattarello formando un rettangolo spesso circa due centimetri.
Lavorare la ricotta con una spatola unendovi un pizzico di sale e di pepe; spalmarla sul rettangolo di pasta di patate, coprire con le fette di speck ed infine con i funghi sistemandoli solo nel centro.
Unire i due lati più lunghi del rettandolo e sigillare le estremità.
Avvolgere il tutto nella carta forno e poi, ben stretto, in un canovaccio chiudendolo bene ai lati con due spaghi da cucina.
Lessare il rotolo in una pescera con acqua bollente per 30 minuti.
Estrarlo e lasciarlo intiepidire.
Nel frattempo scaldare il forno a 200°.
Tagliare il rotolo a fette spesse circa un dito, disporle nei piatti di portata, spolverizzare ogni porzione con un po' di parmigiano e infornare per gratinare leggermente.
Una volta estratto il piatto dal forno, irrorare con burro fuso aromatizzato con la salvia tagliata a striscioline sottili e servire subito.




Questa ricetta partecipa alla "raccolta Funghi" del blog Timo e maggiorana di Ale

27 commenti:

  1. WOW.... solo nel leggere la spiegazione mi è venuta l'acquolina!!!
    Come sempre bravissima...
    Besosss

    RispondiElimina
  2. GRAZIE...e tu come sempre molto cara!
    Bacioni

    RispondiElimina
  3. Che bello! ma tu sei proprio bravissima!! un'ideao originalissima! e come si riuscita a tagliarlo mantenendolo così perfetto??!
    un bacione

    RispondiElimina
  4. Mi fa piacere che vi piacciano le mie preparazioni, ci metto tutta la mia passione e la mia fantasia in cucina :-)
    L'impasto, avendo sia farina che uovo, è bello compatto e non si fa nessuna difficoltà nel tagliarlo. :-)
    Bacioni e tante grazie per i complimenti.

    RispondiElimina
  5. che bello! il rotolo dolce sarà una delle mie prossime preparazioni, ma questo salato è altrettanto invitante

    RispondiElimina
  6. grazie lise! Hai visto il post precedente? C'è una cosa che ti riguarda. ;-)
    Bacioni

    RispondiElimina
  7. Che bello questo rotolo! deve essere squisito!

    RispondiElimina
  8. Adoro le patate e mi sa che questo rotolo prima o poi lo provo!

    RispondiElimina
  9. Che stramegaricetta!!!
    Io quando cito la patata nelle mie ricette scrivo sempre "la mia amica patata"
    Le adoro!!!!
    uhhh tuo figlio il 23, io il 24 però di parecchi anni prima...
    un bacio forte! :-)

    RispondiElimina
  10. che bello il tuo rotolo!! originale da provare!! buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  11. Meno male che prepari cose semplici, e quando cucini qualcosa di complicato? Come al solito bravissima!

    RispondiElimina
  12. Mi piace moltissimo questa ricetta, se non ti spiace te la copierò. Solema

    RispondiElimina
  13. Mi hai fatto venire una fame!!!
    Io adoro le patate le mangerei in qualsiasi modo.
    Bacioni e buona serata

    RispondiElimina
  14. @ Federica, grazie e besos!!

    @ ELel, Ti ringrazio molto e grazie per essere venuta a trovarmi ed aver commentato. Ti aspetto ancora! :-)
    Baci

    @ pagnottella, ho in stand by un'altra bella ricetta con le patate, la dedicherò a te, appena la preparo te lo faccio sapere ;-)
    Anche mia figlia è una "marzolina", ma dei pesci: lei ha compiuto 11 anni l'11 :-)
    Bacioni

    @ katty, grazie e buon fine settimana a te.
    Un abbraccio

    @ fantasie, mi piace così tanto cucinare che anche le cose più impossibili non mi risultano per niente pesanti.
    Grazie e baci :-)

    @ solema, non mi dispiace affatto, mi sarebbe dispiaciuto se non fosse piaciuta, ma così è solo un piacere!
    Grazie e buona notte :-)

    @ 77mele, anch'io le adoro anche semplici senza nulla.
    Grazie, baci e buona serata a te. :-)

    RispondiElimina
  15. ellapeppa che bella preparazione.
    Io eviterò i funghi perchè alla ciurma piacciono poco...ti farò sapere appena la provo.
    grazie e ciao.

    RispondiElimina
  16. ellapeppa graziee!! :-)))
    Puoi sostituire coi carciofi, se i funghi non piacciono ;-)
    Grazie per la graditissima visita ed il commento:-)

    RispondiElimina
  17. Oh Lry che spettacolo! io adoro tutte le preparazini con le patate!
    lo proverò ... urca se lo proverò!
    bacissimi
    dida

    RispondiElimina
  18. Ciao! ummm ho sentito il profumo delle patate... e mi ha portato fino qui! hehe sicuro che era buonissimo questo rotolo! peccato che non possiamo assaggiare i piatti per mail...hehehe. Saluti.

    RispondiElimina
  19. Wèèèè dida grazieee!!! Aspetto il responso. :-))
    Un bacione e buon sabato.

    RispondiElimina
  20. Ehilà, Brunooo!! Devo gongolare visto che il prifumo del mio rotolo ha fatto arrivare fin qua uno chef?? Ebbene sì, sto gongolando! :-)
    Per l'assaggio via mail, dovremmo protestare tutti contro chi non ha ancora pensato di inventare un programma ad hoc... Ahahahah!!
    Un abbraccio e buon weekend :-)

    RispondiElimina
  21. Mamma che buono, senti ma il ripieno lo potrei sostituire con che cosa??? Perchè a casa mia i funghi insomma...non è che piacciano molto...

    RispondiElimina
  22. Sra puoi mettere benissimo dei carciofi o il topinambur, la cottura è la stessa dei funghi; oppure degli spinaci ripassati in padella o delle melnzane al funghetto. E' abbastanza adattabile ai gusti di tutti questo rotolo.
    Prova e poi dimmi. :-)
    Buona serata.

    RispondiElimina
  23. Grazie mille...lo proverò....

    RispondiElimina
  24. Questo rotolo è bellissimo, come ho fatto a perdermelo!
    ciao

    RispondiElimina
  25. ho fatto il rotolo proprio oggi ed è venuto una meravigliaaaaaaa

    RispondiElimina
  26. Sono contenta Paola!!
    In effetti è una ricetta che ha sempre molto successo. Grazie per averla provata e soprattutto per avermelo fatto sapere.
    Buon weekend. :)

    RispondiElimina

Il tuo commento è sempre gradito. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...