sabato 7 marzo 2009

Un sogno diventato realtà!


Eh già, chi ama l'arte della panificazione casalinga e dei lievitati in generale come me, può capire come mi sia sentita martedì sera quando la mia maestra di cucina, Maria Grazia Calò, mi ha telefonato a casa per invitarmi, l'indomani, ad una lezione tenuta, nientepopodimeno, dalle mitiche sorelle Simili.

La gioia in quel preciso momento è salita fino alla punta più estrema dei capelli: non ci stavo più nella pelle.
Dire che ero eccitata come una bambina alla conquista del sospirato gioco preferito è riduttivo.
Molto, molto di più! :-)

Valeria e Margherita, gemelle, "Simili" solo nel cognome, sono due donne dalla tempra d'acciaio, alla loro età impastano a mano meglio del Kenwood.
La loro simpatia è coinvolgente per non parlare dei loro battibecchi che sembrano delle vere e proprie scenette di cabaret.
Ma la cosa che più mi ha stupita è il loro essere cordiali con la gente, come se conoscessero tutti da sempre.

Da anni eseguo con successo le loro ricette ed il coronamento di questa mia passione è stato poterle incontrare, parlarci assieme e, soprattutto, mettere "le mani in pasta" con loro.


Proprio così!!! HO IMPASTATO CON LE MITICHE SORELLE!!!

Il cuore mi scoppiava di felicità al suono delle loro voci quando si complimentavano con me per come impastavo....loro...a me????
Ommioddio che soddisfazioneee!!!
Era musica per le mie orecchie!! :-)

A questo punto ho preso il via e, dato che ormai siamo "pappa e ciccia" e ci diamo del tu, :-) alla prima opportunità che mi si presenterà di rivederle, non mancherò di sicuro. ;-)
A tal proposito, penso proprio che il 21 e il 22 marzo sarò ad Arese alle loro lezioni presso la scuola di cucina "Casa di Mele".

Ringrazio:

- Maria Grazia Calò, persona splendida e sempre disponibile, per l'impagabile opportunità che mi ha dato

- I titolari del Mulino Rachello e l'Associazione "Tavola Veneta" di cui sono stata ospite

- Valeria e Margherita Simili per avermi, inoltre, autografato con dedica i miei vissutissimi libri che, d'ora in poi, saranno ancora più preziosi.


17 commenti:

  1. Ciao ci credo che sia stata un esperienza fantastica
    se fosse capitato a me non sarei riuscita a chiudere occhio la notte
    penso che vederle impastare sia davvero una meraviglia

    grazie d'aver condiviso con noi questa tua splendida esperienza

    Salutoni Manu

    RispondiElimina
  2. Complimenti Lory, davvero una bellissima esperienza. Grazie per la segnalazione dei "subiotini", ho provveduto a correggere. ^__^
    Un abbraccio,
    Stefano

    RispondiElimina
  3. oh Lory ... come sono contenta per te! ti capisco benissimo! ma anche tu sei stata bravissima altrimenti le sorelle Simili non ti avrebbero mai elogiata così ... perciò complimentoni!
    ti abbraccio forte forte forte e buona domenica
    dida

    RispondiElimina
  4. Loryyyyyyyyy :-))))) come sono contenta epr te!
    Le ho conosciute a Napoli nell' ottobre successivo al mio matrimonio, ad una lezione bellissima sul pane presso una scuola di cucina.. sono fenomenali! E poi, la dolcezza dell' una contrapposta alla ferma energia dell' altra.. bellissime! :-)
    Un abbraccione a te, e complimenti!
    PS: te l' hanno regalato il " bimbo", vero? :-)))

    RispondiElimina
  5. uhhhhhhhhhhhhhhhh!!!!! donna fortunata!!!!!!!
    quanto mi picerebbe partecipare anche io ad una loro lezione!
    ciaooo e buona domenica!

    RispondiElimina
  6. @ manu: Grazie manu, non potevo non condividere con voi questa meravigliosa esperienza!
    Il sonno non lo posso perdere pe nessuna emozione al mondo perchè per me è sacro e devo dormire :-) in compenso però sono ancora frastornata ;-)
    Baci

    @ Mestolo e Paiolo: Grazie Stefano e prego per la correzione, ma sai, ci tengo al nostro dialetto che intercalo tante volte anche parlando in Italiano. :-)
    Un abbraccio a te :-)

    @ Dida: didaaaaa grazieeee, sono felice che tu sia passata da me.
    Bacioni

    @ Elle: no che non ce l'ho il loro bambino :-( perchè Maria Grazia doveva partire; il giorno dopo era in diretta alla "Prova del Cuoco" e siamo dovute andar via prima, visto che la cosa si è svolta nel trevigiano e non "in casa"! Comunque io ho il mio che ho fatto nascere quasi tre anni fa e il loro lo avrò, magari, tra due settimane..forse. :-)

    @ dario: ma darioooo le hai quasi a portata di mano tra poco, e magari, se ci vado ci si conosce anche!! :-)
    Ciaoooo

    RispondiElimina
  7. una bella esperienza, da invidiartiiii ;-)))
    ciao!

    RispondiElimina
  8. che invidiaaaaaaaaaa!!! le Simili sono meravigliose!! una garanzia!!

    un bacione!

    RispondiElimina
  9. Ragazze in questo periodo sono in giro per l'Italia. State in campana perchè ne vale proprio la pena. ;-)

    RispondiElimina
  10. sonnyyyyyyyyyyyyyyy :-))))))
    Bacione.

    RispondiElimina
  11. deve essere una bella soddisfazione!!!!ti ringrazio per avermi fatto sognare con te...Tittina

    RispondiElimina
  12. Sì tittina lo è e sono contenta di averti fatto sognare. :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Esperienza bellissima....brava lory

    RispondiElimina
  14. Ciao lory,ho visto che sei stata molto fortunata
    ha fare questa esperienza...con la Calò,le Simili!!!
    Sei di Venezia???
    Mi piacerebbe,trovare una ricetta valida della "fugassa" vicentina la conosci?
    Mio figlio vive a Vicenza e mi ha detto che e buonissima, leggera.
    Ho cociato la tua colomba, grazie!!

    RispondiElimina
  15. Sì Patty, sono proprio di Venezia centro storico e la Calò ce l'ho a 20 min. a piedi da casa, vale la pena frequentare i corsi da lei ed è stata proprio lei che mi ha invitata ad andare alla lezzione delle Simili. Per me è stato un grande sogno che mai in vita mia avrei pensato si avverasse. E' proprio vero che non bisognma porre limiti alla provvidenza!
    Per la "fugassa" non conosco la Vicentina, io faccio la Venexiana con pasta madre, la pubblicherò prossimamente così potrai provarla. :-)
    Ciao e grazie.
    Un bacione

    RispondiElimina

Il tuo commento è sempre gradito. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...